Da un lato la realtà della Chiesa ca olica che attraverso la successione apostolica sancisce la propria imprescindibile mediazione al divino, e dall’altro la realtà della mis ca cristiana che accentua l’esperienza personale e soggettiva fino a una estraneazione dal mondo e ad una assolutizzazione dello spirituale. Tra questi due estremi cogliamo il senso del protestantesimo come tenta vo di mediazione.

Il bene c’è per tutti

€ 5,00 Prezzo regolare
€ 4,00Prezzo in saldo
IVA inclusa
  • 978-3-938650-69-9