Questo libro è una raccolta di dieci scritti che presentano l'Antropocrazia, la riforma proposta da Nicolò Giuseppe Bellia per la soluzione della crisi economica e sociale. L'osservazione del processo economico e della natura del denaro alla quale il lettore viene accompagnato, si fonda su un pensare dedito ai fenomeni sociali, che hanno l'uomo come protagonista (secondo il metodo scientifico-spirituale dell'antroposofia - fondato oltre un secolo fa da Rudolf Steiner). L'autore approfondisce l'osservazione delle leggi economiche anche alla luce della conoscenza vivente della natura e di una rinnovata comprensione dei Vangeli. Si evidenzia chiaramente già dal titolo del libro, come la sorgente originaria di questa via di conoscenza sia l'impulso del Cristo, che si è congiunto all'Umanità attraverso il Mistero del Golgota.

 

Stefano Freddo nasce a Sommacampagna, in provincia di Verona, il 22 Luglio del 1960. Nel 1985 intraprende la professione di agricoltore, seguendo il metodo biodinamico. Incontro contemporaneamente l'Antroposofia, grazie alla quale trova rispossta alle proprie domande, scturite dal suo percorso di cristiano cattolico, in merito all'operare del Cristo nell'evoluzione dell'Umanità. Nel 2002 aderisce alla Società Antroposofica Universale e nel 2011 entra come membro nella Libera Università di Scienza dello spirito che ha il suo centro nel Goetheanum di Dornach (CH). Nel Natale del 2014 decide di lasciare la professione di agricoltore, per dedicarsi completamente alla ricerca e alla formazione in campo sociale ed economico. 

Padre Perdonaci - Il significato del denaro nel Mistero del Golgota

€ 15,00Prezzo
IVA inclusa